Ingredienti per 4 persone

250 g. di fave essiccate decorticate
800 g. di moscardini
2 fette di pane raffermo
Qualche puntarella per guarnire
Sale e pepe
Olio extravergine di oliva IGP Toscano
1 limone bio

Preparazione

Sciacqua accuratamente le fave decorticate con acqua fredda e poi lessale per circa 40 minuti in abbondante acqua leggermente salata. Un volta cotte abbi l’accortezza di scolarle dall’acqua di cottura.

Pulisci i moscardini: togli il rostro e le parti di cartilagine interne e separa la testa dai tentacoli. Affetta la testa formando degli anelli e dopo aver lavato bene con acqua fredda scola tutto.
In una terrina distendi i moscardini e versaci sopra una emulsione di olio con il succo di mezzo limone e lasciali marinare per un’oretta.

Scalda una padella antiaderente e arrostisci, con un filo di olio, il pane raffermo che avrai tagliato a quadratini.

Poi, sempre nella stessa padella ben calda cuoci i moscardini a fuoco veloce per circa quindici minuti, aggiungi poca acqua per volta quando necessario. Alla fine della cottura fai asciugare bene tutto il fondo di cottura.

Frulla le fave lessate con un frullatore ad immersione aggiungendo sale e olio extravergine di oliva IGP Toscano quanto basta per amalgamare bene i legumi.

Servi i moscardini su un letto di purè di fave, quadretti di pane abbrustolito e fettine di puntarelle o altra verdura croccante a tuo piacere.