MAIONESE DI ZUCCA GIALLA E SCHIACCIATINE AL FARRO

Maionese che passione! E se al posto dell’uovo ci mettiamo la zucca? Diventa ancora più leggera e colorata, perfetta come stuzzichino, un simpatico antipasto e persino nel buffet. Accompagnatela con delle croccanti schiacciatine di farina di farro all’olio extravergine.

Ecco una ricetta semplice e gustosa di Sandra Pilacchi

Ingredienti:

Maionese di zucca gialla

  • 400 g. di polpa di zucca gialla Delica
  • 100 g. di olio extra vergine di oliva IGP Toscano
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • Sale marino
  • Pepe nero

Schiacciataine di farina di farro all’olio extravergine

  • 100 g. farina tipo 0
  • 100 g. farina di farro
  • 3 g. di lievito di birra
  • 3 g. di sale
  • Semi di sesamo
  • Olio extra vergine di oliva IGP Toscano
  • Acqua q.b.

 

Preparazione:

Maionese di zucca gialla:

Tagliate la polpa di zucca gialla a dadini e mettetela in una ciotola, coprite con pellicola e cuocetela per 10 minuti circa nel microonde alla massima temperatura.

Scolatela e mettetela nel frullatore: aggiungete l’aceto di mele, il cumino in polvere, il sale e una macinata di pepe.

Cominciate a frullare il tutto aggiungendo l’olio a filo fino a che la maionese sarà montata.

Assaggiatela e aggiustatela di sale.

Schiacciataine di farina di farro all’olio extravergine:

Setacciate le farine insieme.

Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e cominciate ad impastare aggiungendo acqua fino ad avere un impasto morbido. Aggiungete il sale e finite di impastare.

Lasciate lievitare per un paio di ore, fino al raddoppio, al caldo, nel forno SPENTO ma con la LUCE ACCESA.

Distendete l’impasto in una leccarda del forno in modo che sia abbasta sottile e spennellate con una emulsione di acqua e olio extravergine di oliva.

Con un tarocco incidere la schiacciata in rettangoli o quadretti.

Cuocete per 10 minuti nel forno preriscaldato a 250° C e poi per altri 15/20 minuti a 180°C

Una volta tolta dal forno finire di condire con un filo di olio extravergine a crudo, semi di sesamo e sale.

 

Link: www.sonoiosandra.it