Per l’impasto
100 grammi di farina di castagne
40 grammi di cacao
60 grammi di farina 00
200 grammi di zucchero
4 uova bio
120 grammi di acqua tiepida
80 grammi di Olio Toscano IGP
1 cucchiaio di aroma per pandoro e panettone
Oppure la scorza di un limone grattugiato
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
un pizzico di cremor tartaro

Per decorare
250 g. di zucchero a velo
½ cucchiaio di acqua calda
1 albume
2 cucchiai di zucchero semolato
Foglie di menta
Un rametto di rosmarino
3 castagne bollite
2 gherigli di noce

PREPARAZIONE:

Accendi il forno e portalo a 150 °C di temperatura.

Separa i tuorli dagli albumi
Setaccia le farine in una grossa ciotola, aggiungi il lievito, lo zucchero, il cacao, un pizzico di sale, il cucchiaino di aroma per panettoni o la scorza di limone grattugiata, i tuorli e l’Olio Toscano IGP emulsionato insieme all’acqua.
Impasta con una frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Nella ciotola della planetaria comincia a montare gli albumi aggiungendo la punta di cremor tartaro: monta gli albumi a neve fermissima.

Incorpora gli albumi al composto con gesti delicati con una spatola mescolando dal basso verso l’alto in modo da non sgonfiare l’impasto.

Versa il composto nella tortiera per chiffon cake, senza imburrare lo stampo, appoggiala sopra la leccarda del forno foderato di carta e cuoci per circa 60/65 minuti – cottura ventilata.

Quando il dolce sarà cotto, prova stecchino, ribalta lo stampo sui piedini sopra un piatto e lascia raffreddare per 8 ore.

Sforma la torta e guarniscila: in una ciotola versa lo zucchero a velo e mescola insieme a un cucchiaio di acqua calda, aggiungi qualche altra goccia di acqua se necessario fino ad ottenere una glassa liscia e morbida.
Versa la glassa sopra la torta.
Guarnisci con le castagne, le noci e con rametti di menta e rosmarino passati precedentemente dentro l’albume sbattuto e nello zucchero semolato per ottenere l’effetto ghiacciato.