.

 

03/04/2019

SPAGHETTI ALLA CHITARRA CON CREMA DI INDIVIA ALL’OLIO TOSCANO IGP, UVETTA SULTANINA E FRUTTA SECCA

 

SPAGHETTI ALLA CHITARRA con crema di invidia all’olio extra vergine toscano igp, uvetta sultanina e frutta secca

4 persone

Per  gli spaghetti alla chitarra:

  • 400 g. semola rimacinata di grano duro + spolvero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva IGP Toscano
  • Un pizzico di sale
  • Acqua q.b.
  • Chitarra

Per la crema di cicoria:

  • 1 cespo di insalata indivia
  • 2 cucchiai di uvetta sultanina
  • 2  cucchiai di mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • 4/5 foglie di basilico 
  • Olio extra vergine di oliva IGP Toscano

 

In una ciotola versate la semola di grano duro e cominciate ad impastare con le due uova, il pizzico di sale, l’olio evo.

Cominciate ad aggiungere l’acqua nell’impasto, piano piano, fino ad ottenere la consistenza desiderata. L’impasto deve essere liscio ma bello compatto.

Avvolgete la pasta in pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Una volta che l’impasto sarà freddo e riposato dividetelo in quattro parti, stendetelo in modo che formi un rettangolo alto mezzo centimetro e passatelo sulle corde della chitarra infarinandolo bene con la semola e lasciate gli spaghetti ottenuti in attesa sulla spianatoia infarinata.

Intanto cominciate a preparare la crema:

pulite la parte esterna dell’insalata lasciando la parte più tenera e bianca per altri usi.

Portate a bollore un pentolino di acqua e scottate l’insalata: dopo un minuto togliere le foglie più verdi e lasciarle raffreddare in acqua e ghiaccio (per mantenerne il colore brillante) e scolare le altre.

In una padella mettete un filo di olio evo e cominciate a saltare l’insalata lessata con dell’uvetta, le mandorle (che avrete tritato grossolanamente) e le foglie di basilico. Aggiustate di sale e pepe e saltate per pochi minuti.  Frullate tutte le foglie di invidia e metà della frutta secca in modo da ottenere una crema liscia e setosa aggiungendo un pochino di olio a filo in modo che icorpori aria per diventare spumosa. Aggiungete la frutta secca  restante alla crema ottenuta.

In una pentola cuocete in acqua e sale cuocete per tre minuti gli spaghetti e saltateli velocemente metà della crema e guarnite il piatto con la restante.

 

spaghetti-chitarra-olio-igp-undici.JPG

 

 

Torna alla lista delle ricette

INTRANET

Accedi all'Area Riservata.

Entra

© Consorzio per la tutela
dell'Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP.
Tutti i diritti riservati. I marchi registrati e i segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
L'uso di questo sito web implica l'accettazione delle Regole sulla privacy.